Project Morpheus: tutti i dettagli nel comunicato ufficiale di Sony

B_P3aDmXAAE6C1p

Sony ha recentemente presentato un nuovo prototipo del visore Project Morpheus con un hardware migliorato e ha comunicato che arriverà nei negozi durante la prima metà del 2016.

Ecco alcune immagini catturate da questo nuovo sistema di realtà virtuale:

project-morpheus-the-deep-09-05-2014_0190000000663802ProjectMorpheus_TheDeepProject-CarsSuperman-on-Project-Morpheus-combat-deflect-bulletsSuperman-on-Project-Morpheus-LA-Observatory

Di seguito invece il comunicato ufficiale di Sony:

Nel corso della Game Developer Conference, a San Francisco, Sony Computer Entertainment Inc. (SCEI) ha mostrato il nuovo prototipo di “Project Morpheus” (Morpheus) – un sistema di Realtà Virtuale (VR) che porta su PlayStation®4 (PS4™) un nuovo livello di immersione. Morpheus permette ai giocatori di sperimentare un senso di “presenza”, ovvero di sentirsi come se fossero effettivamente all’interno del mondo virtuale di gioco. Attorno a questo sistema di Realtà Virtuale c’è stato grande interesse e attenzione sin da quando Morpheus è stato annunciato a marzo 2014. Nel corso di quest’ultimo anno, Sony Computer Entertainment ha ascoltato i feedback di consumatori e sviluppatori e ha modificato il prototipo in modo da migliorarlo al fine di offrire una maggiore sensazione di immersione.

Schermo Oled
Al posto dello schermo LCD da 5 pollici, Morpheus è equipaggiato con un display OLED da 5.7 pollici con 1920 di RGB e una risoluzione a 1080. Questo nuovo schermo allarga il campo visivo, permette di eliminare lo sfocamento dell’immagine e rimuove la vibrazione delle immagini dovuta al movimento. Tutte queste implementazioni contribuiscono a migliorare l’esperienza di gioco, rendendola ancora più immersiva.

Output a 120fps
Grazie allo schermo OLED, adesso Morpheus supporta un output a 120fps ed è in grado di visualizzare fino a 120 immagini al secondo. Inoltre, grazie a un aggiornamento di software di sistema, tutte le console PS4 gestiranno un output a 120 fps quando saranno connesse a Morpheus. La combinazione tra la velocità di aggiornamento delle immagini del display OLED e la potenza di PS4 rende le immagini visualizzate tramite Morpheus incredibilmente fluide e realistiche.

Localizzazione più precisa e tempo di latenza ridotto
Per rendere la localizzazione di posizione più accurata con PlayStation®Camera, sono stati aggiunti al nuovo prototipo tre LED in più fino a un totale di nove. Morpheus continua a supportare la localizzazione completa a 360° e i LED aggiuntivi permettono di migliorare la stabilità e la robustezza del segnale. In aggiunta, l’intero sistema è stato ottimizzato per ridurre i tempi di latenza tra il movimento della testa del giocatore e il rendering sullo schermo.

Design user friendly
Se da una parte il nuovo visore riprende la precedente forma stile “caschetto” per alleggerire la pressione sul capo dei giocatori, dall’altra questa è stata migliorata. Nella nuova versione, Morpheus è dotato di una singola “fascia” e di un pulsante di sgancio rapido che migliora la vestibilità dell’hardware. Anche le altre componenti aggiuntive sono state migliorate e configurate per rendere la struttura più leggera in modo che i giocatori non trovino l’auricolare ingombrante o scomodo.

Gli sviluppatori potranno usare il nuovo prototipo per creare contenuti ad hoc per Morpheus e PS4, una piattaforma solida che ha venduto più di 20.2 milioni di unità1 in tutto il mondo in soli 16 mesi dal suo lancio. Oltre ai miglioramenti, il nuovo prototipo continuerà a supportare l’audio 3D e il social screen, una componente che mostra lo stesso gameplay visualizzato all’interno del visore, anche sullo schermo del televisore. Inoltre SCE fornirà un SDK che “converte” le immagini da 60fps a 120fps e che permetterà, quindi, agli sviluppatori di portare nel nuovo Morpheus i contenuti realizzati in precedenza.

Sony Computer Entertainment continuerà a sviluppare Morpheus in modo da lanciarlo, come prodotto per i consumatori, entro la prima metà del 2016.

“Con l’aggiunta di queste caratteristiche tecniche nel nuovo prototipo, siamo un passo più vicini a realizzare la nostra visione di rendere incredibili le esperienze di gioco in Realtà Virtuale con PS4 e di fornire un vero e proprio senso di immersione all’interno del gioco” – ha dichiarato Shuhei Yoshida, presidente di SCEE Worldwide Studios. “Noi crediamo che questa tecnologia applicata a Morpheus combinata con la potenza di PS4 rappresenterà la base di partenza per gli sviluppatori per realizzare le loro idee creative e trasformarle in giochi immersivi di Realtà Virtuale”.

Precedente Microsoft Office preinstallato nel Sony Xperia Z4 Tablet Successivo Rumor: Sony Xperia Z4 presentato ad IFA 2015